Viaggio di un’esordiente nel mondo dell’editoria

Oggi vi racconto un viaggio, uno di quei viaggi con una partenza per definizione molto precisa, ma senza meta. E forse senza biglietto di ritorno. Vi racconto il mio personale viaggio -tutt'ora in corso- nel mondo dell'editoria italiana, nella speranza che possa essere d'aiuto ai tanti aspiranti scrittori là fuori che inviano i loro manoscritti … Continue reading Viaggio di un’esordiente nel mondo dell’editoria

La mia guerriglia gentile

I suoi occhi sono grandi e lucidi e un po' impauriti. La parte bianca dell'occhio, la sclera, è scura e screziata di venuzze rosse. È un ragazzo vestito bene, ha una felpa pulita e dei jeans non consumati né calati al di sotto del bacino. Stringe in mano il portafoglio e me lo porge. Con … Continue reading La mia guerriglia gentile

Perché scrivo

Scrivere è il verbo che ha contraddistinto in maniera preponderante gli ultimi dieci mesi della mia vita. Forse dovrei dire tutta la mia vita, ma qualcosa di significativo è accaduto quest'anno e mi ha permesso di evolvere in una nuova direzione. Tu che mi stai leggendo, hai mai pensato a quale verbo corrisponde il tuo … Continue reading Perché scrivo

Presentazione Scrivi e Geeko Editor alla Confraternita dell’uva a Bologna

Venerdì 13 luglio Geeko Editor, io, Salvatore Improta e Alessandro Mambelli ci siamo ritrovati alla Confraternita dell'Uva a Bologna per un Aperitivo Letterario, durante il quale abbiamo raccontato un po' di noi, del nostro lavoro, dei nostri progetti futuri, ma soprattutto per stare insieme e condividere un bicchiere di vino e qualche risata in mezzo … Continue reading Presentazione Scrivi e Geeko Editor alla Confraternita dell’uva a Bologna

Agartha

Vi presento con questo post il mio racconto vincitore del Contest Possibili Futuri su Geeko Editor. Agartha si gratterà distrattamente il capo rasato, ricoperto di sottilissima peluria morbida e bionda, eppure rasata così di fresco. Tra un migliaio di anni, ella starà leggendo sul suo tablet, che espanderà la propria luce bianca all’interno della stanza buia. … Continue reading Agartha

Insegnami a scendere sugli sci

Seduta non raggiungevo il tavolo Aroma di biscotti secchi L’antica bacinella bianca avanzava dal corridoio buio Sciabordante come scialuppa Luccicante nella tempesta Attendevo quieta. Sopra il tavolo la schiuma morbida usciva da un serpente di plastica Ti sedevi con equilibrio, la scialuppa si posava Il pennello strofinavi energico sulle tue guance rubiconde riflesse nello specchio … Continue reading Insegnami a scendere sugli sci